...........



Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Per ulteriori dettagli clicca qui.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.



...........





  • 00
  • 01
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 08
  • 09
  • 10
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 19
  • 70

MAGICO MADAGASCAR

 

Ma sarete ampiamente ricompensati dalla bellezza e dalla varietà di quest’isola, dal suo popolo dolce ed ospitale, della sua natura, dalla sua particolare fauna .

Il Madagascar è un continente in miniatura, con habitat molto diversi fra loro e una gran quantità di specie endemiche, non per niente è considerato uno dei paesi ecologicamente più ricchi della Terra. Foreste pluviali che lasciano quasi repentinamente il posto alla desolata savana, vegetazione lussureggiante che si alterna a piante di orchidee, piante carnivore, baobab, cactus, aloe, piantagioni di sisal, caffè e spezie. Zebù, lemuri, estinti in tutto il mondo e presenti soltanto in Madagascar, camaleonti e diverse specie endemiche di uccelli.

Ma il Madagascar non è soltanto un viaggio nella natura ma anche la possibilità di venire a contatto con una cultura totalmente diversa dalla nostra.

Miscuglio di razze, prevalentemente con aspetti indonesiani ed africani, il popolo malgascio ha mantenuto intatte credenze e tradizioni antiche e persino i cristiani sono soliti praticare con devozione riti animisti.

A seconda dei giorni che potrete dedicare a questo paese, potrete decidere se visitare il sud attraversando piccoli villaggi di artigiani che lavorano sisal, rafia, legno e alluminio, visitando i laboratori di pietre semi-preziose di Antsirabe, la capitale letteraria Fianarantsoa, il parco naturale di Ranomafana, caratterizzato da colline coperte dalla lussureggiante vegetazione della foresta pluviale che ospita diverse varietà di uccelli e di lemuri, attraversando la savana per giungere al parco dell’Isalo, di straordinaria bellezza e caratterizzato da un paesaggio lunare con pietre di arenaria e rocce scolpite dal vento e dalla pioggia, cascate e canyon, per poi proseguire verso Fort Dauphin, con possibile sosta ad Ifaty luogo ideale per snorkeling, pesca e immersioni, e raggiungere la Riserva privata di Berenty, un luogo magico ed affascinante per gli amanti dei Lemuri: questo è infatti l’unico posto dove potrete stare a stretto contatto con loro ed avvicinarli.

Oppure visitare la zona a nord per vedere la Montagne d’Ambre, con imponenti massicci vulcanici e il parco del Perinet. Entrambe presentano una flora e una fauna identica a quelle delle regioni sud-orientali. Foreste lussurregianti, cascate, laghi, orchidee, palme e bromelie, sette specie di lemuri, una numerosa varietà di rane, camaleonti giganti, gechi e uccelli. Un full immersion nella natura per poi raggiungere la costa e visitare Nosy Be, le isole a nord o fare una mini-crociera di 4 notti alla scoperta dello splendido arcipelago delle Isole Mitsio, navigando su lussuosi catamarani tra splendide isole ancora incontaminate, facendo snorkeling in acque cristalline e relax su spiagge bianchissime.

Dovete solo decidere quanto tempo dedicare a questo splendido Paese e noi vi suggeriremo l’itinerario a voi più idoneo e consono alle vostre aspettative.

Periodo consigliato: da aprile a Ottobre.

 

Foto

 

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedInRSS FeedPinterest
Pin It

matrimoni-eventi

 

prenota-online

log-incom